Tribunale di Roma: ELIGO garantisce sicurezza e segretezza

La Sentenza del Tribunale Ordinario di Roma elimina qualsiasi possibilità di contestazione del voto online con ELIGO

Secondo la sentenza del tribunale, infatti, con l’adozione della piattaforma ELIGO evoting :

“risultano approntate una serie di cautele tecnologiche idonee ad impedire un uso scorretto o improprio del voto e ad offrire le maggiori garanzie di riservatezza, segretezza e libertà di espressione del voto”

La sentenza del tribunale ha avuto una tale rilevanza da essere riportata dal quotidiano economico, giuridico e politico ItaliaOggi :

“Per il giudice ordinario poi, la procedura elettorale online garantisce in assoluto la segretezza e la personalità del voto, perché «è assistita da una serie di cautele tecnologiche (_) volte a impedirne un uso scorretto ovvero improprio e a offrire, grazie alla più moderne tecniche scientifiche, maggiori garanzie di riservatezza, segretezza, libertà di espressione del voto». E questo, come si legge ancora nell’ordinanza, anche perché l’anonimato di chi vota non potrà essere associato in alcun modo al voto espresso.la massima partecipazione democratica e, con un sistema più sicuro e più protetto, assicura un risparmio economico”

Leggi l'articolo completo su italiaoggi